Dom07032021

Last updateMar, 02 Mar 2021 11pm

Back Sei qui: Home Categoria Articoli

Note Login

La sezione riservata del sito è accessibile solo agli utenti iscritti all'Albo Professionale i Periti Industriali.

Per tutti gli iscritti verrà assegnata una utenza per accedere ai servizi on-line messi a disposizione sul sito nell'area riservata.
 
Per motivi di sicurezza le password non vengono mai inviate via email, pertanto, per il primo accesso operare come segue:

a) si deve inserire il proprio codice fiscale nel campo Nome Utente
b) clickare su Password dimenticata?

Vi verrà chiesto di inserire un indirizzo email, dovete inserire quello che avete dichiarato in fase di registrazione

(per gli utenti prima del "25 novembre 2016" quello indicato nel sito Albo Unico)

e poi seguite le indicazioni che vi verranno richieste

Bisogna creare una password sicura ed evitare divulgarla attraverso la rete internet.

La password deve essere:

  - lunga almeno 8 caratteri,
  - avere almeno 1 carattere Maiuscolo,
  - avere almeno 1 numero
  - avere almeno 1 carattere speciale (es. $@#!).

Descrizione Servizi

INDIRIZZO DI POSTA CERTIFICATA

logo periti industriali

 

INDIRIZZO DI POSTA CERTIFICATA – ATTIVAZIONE GRATUITA PER GLI ISCRITTI

OBBLIGO DI COMUNICAZIONE

Si ricorda agli iscritti che, ex art. 16 del DL. 29 novembre 2008 n. 185 e successive integrazioni e modificazioni, è fatto obbligo ai liberi professionisti di dotarsi di indirizzo di posta elettronica certificata PEC.

A tal scopo, e fermo restando la possibilità di dotarsi autonomamente di un indirizzo di posta elettronica certificata, si ricorda anche che nel sito web del Collegio, nell’Area Riservata della sezione Albo Unico, previa registrazione, è possibile accedere all’area dedicata all’attivazione gratuita della propria casella posta certificata Eppi, anche per coloro che non sono iscritti all’Ente previdenziale.

Si richiama altresì gli iscritti all’obbligo di Legge della tempestiva comunicazione del proprio indirizzo Pec al Collegio (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), pena il deferimento al Consiglio di Disciplina Territoriale.

In considerazione delle avviate verifiche relative all’osservanza degli obblighi sopraccitati, si invitano gli iscritti che ancora non avessero ottemperato, a voler considerare tale comunicazione quale ULTIMO AVVISO.